Domande Frequenti

COLORE

I pigmenti devono penetrare all’interno del capello quindi le squame del capello devono essere aperte. Da questo si deduce che se usate i pigmenti lo stesso giorno in cui avete fatto la decolorazione o la schiaritura, i pigmenti devono essere utilizzati PURI (senza ossigeno), in quanto le squame del capello sono già aperte grazie al processo di decolorazione.

Se invece utilizzate i pigmenti qualche giorno dopo la decolorazione o la schiaritura, allora devono essere miscelati con l’ossigeno per favorire la riapertura delle squame che nel frattempo si sono chiuse.

I tempi di posa del colore (anche nel caso di aggiunta di acceleratore di colore) devono essere rispettati almeno nella loro misura minima. Se la posa viene prolungata qualche minuto in più non comporta nessun problema, l’importante è non interrompere prima in quanto non si darebbe al prodotto il tempo di svolgere tutte le fasi, l’ultima delle quali è quella cosmetica che ha il compito di richiudere le squame.

I colori Hi-Love non hanno una scadenza. La domanda è lecita visto che i colori Hi-Love NON contengono Parabeni, sostanze che hanno il compito di conservare il prodotto più a lungo ma che sono ritenute cancerogene. Per i colori Hi-Love vengono utilizzate sostanze diverse e più naturali per ottenere gli stessi obiettivi di sterilità del prodotto.

Sui capelli naturali:

I contrasti Hi-LOVE si usano per schiarire 2 livelli / 2 livelli e mezzo e nello stesso tempo depositare il riflesso (rame, rosso o magenta). La schiaritura dipende dalla base di partenza.

Sui capelli colorati:

I contrasti Hi-LOVE si usano per schiarire 1 livello e nello stesso tempo depositare il riflesso (rame, rosso o magenta). Utilizzare solo su base 5.3/5.4 e da 6 in su.

Per realizzare contrasti su basi colorate più scure (1.0 – 3.0 – 4.0) fare un leggero decapaggio nelle stagnole con decolorante e ossidante a 10 vol.

  • Per ottenere contrasti rame, arrivare ad un fondo di schiaritura arancio.
  • Per contrasti rossi e magenta, arrivare ad un fondo di schiaritura rosso aranciato.

Il passaggio successivo  è tonalizzare a capelli bagnati con i contrasti desiderati  con ossidante a 10 volumi ed attivatore a base acida.

Le sfumature di colore Hi-LOVE rispecchiano le tonalità originali dei capelli naturali mai colorati e danno ottimi risultati di brillantezza, saturazione ed uniformità di colore dalle radici alle punte.

E’ consigliato l’uso di un miscelatore automatico per amalgamare crema e ossidante, subito prima di passarla sui capelli. Questo permette di evitare i grumi e di ottenere la temperatura giusta per far ossidare il colore nei tempi corretti.  Grazie alla temperatura ottimale di 36/38°C che raggiunge il prodotto nel miscelatore, si eliminano shock termici, riducendo eventuali rischi di sensibilizzare la cute.

La colorazione senza ammoniaca è più sensibile alla temperatura del locale ed al ph dei capelli. Questa caratteristica può a volte portare ad un mezzo tono più chiaro, quando una colorazione viene effettuata su capelli grossi e compatti in periodi più freddi come quelli invernali. In questi casi è sufficiente applicare una fonte di calore per 20 minuti dopo aver applicato il colore, per avere la sicurezza assoluta del risultato.

E’ vivamente consigliato di sciacquare il prodotto, emulsionandolo solo con acqua tiepida su capelli e cute SENZA USARE LO SHAMPOO. Il risciacquo deve essere abbondante assicurandosi che l’acqua del risciacquo sia completamente limpida.

E’ importante usare il pennello per depositare la miscela di colorazione sui capelli in senso perpendicolare e molto accuratamente, senza spennellare il prodotto.

Per aumentare il potere coprente delle basi di colorazione, si utilizzano gli intensificatori DARK e LIGHT. Si consiglia di usare 10ml di DARK o LIGHT ogni 40ml di colore (escluso ossigeno).

INTEGRATORE CHERATINICO

No, l’Integratore Cheratinico non ha alcun potere decolorante per cui non influisce sui livelli di schiaritura determinati dall’eventuale decolorante o superschiarente.

L’Integratore Cheratinico deve essere utilizzato solo nel caso di capelli veramente rovinati.

E’ invece vivamente consigliato usare sempre l’Integratore Cheratinico nel caso di decolorazioni con ossigeno a 40vol, che essendo piuttosto aggressive, tendono a indebolire il capello.

NO. E’ consigliabile far passare 3 giorni dal servizio e poi procedere con il TRATTAMENTO DI RICOSTRUZIONE COMPLETO che impiega il solo Integratore Cheratinico (ved. manuale d’uso).

Assolutamente SI. Usando l’Integratore Cheratinico da solo consente di operare un trattamento rigenerante completo. In questo caso seguire i seguenti passi:

  • Lavare i capelli con cura utilizzando lo Shampoo Rinforzante
  • Miscelare l’INTEGRATORE CHERATINICO n.1 e n.2 (10ml di n.1 ogni 15ml di n.2)

Esempio: 10ml di n.1 + 15 ml di n.2

  • Applicare dalle radici alle punte sui capelli umidi.
  • Esporre a fonte di calore per 15 minuti.
  • Sciacquare con abbondanza di acqua.
  • Applicare l’INTEGRATORE CHERATINICO n.2 una seconda volta uniformemente (15ml di crema su capelli medio-lunghi).
  • Sciacquare con abbondanza di acqua e asciugare.

Con i superschiarenti, è consigliato usare l’INTEGRATORE solo su lunghezze e punte in quanto, alla radice, il capello è già sano.

  • Miscelare il superschiarente con l’ossigeno e procedere all’applicazione sulle radici.
  • Miscelare il superschiarente con l’ossigeno e aggiungere 8ml di INTEGRATORE n.1 per ogni 50ml di superschiarente (escluso l’ossigeno) e passarlo su lunghezze e punte.
  • esempio:

           20ml di colore + 3ml di INTEGRATORE n.1 + 20ml di ossigeno

  • Sciacquare i capelli con abbondanza di acqua e procedere con lo Shampoo Nutriente.
  • Applicare uniformemente l’INTEGRATORE n.2 (15ml di crema su capelli medio-lunghi) e lasciare in posa per 5/10 minuti.
  • Sciacquare con abbondanza di acqua e asciugare (no shampoo)

Normalmente un buon tecnico deve sapere che la qualità del capelli alla radice è migliore rispetto quella su lunghezze e punte. Su lunghezze e punte infatti il capello è normalmente più poroso, quindi assorbe il colore in modo diverso rispetto alle radici. Di conseguenza si dovrebbero preparare due miscele di colore diverse per ottenere lo stesso risultato lungo tutto il capello. L’Integratore Cheratinico n.1 andrà aggiunto solo alla miscela destinata alle lunghezze e punte.

Con il colore, è consigliato usare l’INTEGRATORE solo su lunghezze e punte in quanto, alla radice, il capello è già sano.

  • Miscelare il colore con l’ossigeno e procedere all’applicazione sulle radici.
  • Miscelare il colore con l’ossigeno e aggiungere 1ml di INTEGRATORE n.1 per ogni 10ml di colore (escluso l’ossigeno) e passarlo su lunghezze e punte.
  • esempio:

20ml di colore + 2ml di INTEGRATORE n.1 + 20ml di ossigeno

  • Sciacquare i capelli con abbondanza di acqua e procedere con lo Shampoo Nutriente.
  • Applicare uniformemente l’INTEGRATORE n.2 (15ml di crema su capelli medio-lunghi) e lasciare in posa per 5/10 minuti.
  • Sciacquare con abbondanza di acqua e asciugare (no shampoo)

Il capello è composto da catene proteiche di cheratina che sono tenute insieme da ponti solfurei. Un capello deteriorato è caratterizzato dal fatto che i ponti solfurei sono rotti o molto allentati e questo rende il capello molto vetroso, secco e duro al tatto. L’Integratore Cheratinico ricostruisce i ponti solfurei che tengono insieme le catene cheratiniche, azione che rende il capello molto più robusto, lucente e morbido al tatto.

Questo effetto è esattamente l’opposto di quello generato dai prodotti per la permanente e la stiratura. Per questo motivo l’Integratore Cheratinico NON DEVE essere utilizzato insieme alle soluzioni per la permanente o la stiratura.

Nel caso in cui siano necessari più passaggi di decolorante, si deve aggiungere l’Integratore n.1 ad ogni passaggio seguendo le dosi indicate nel manuale.

L’integratore n.2 va invece utilizzato una sola volta alla fine dell’intero processo di decolorazione.

  • Miscelare la polvere/crema decolorante con l’ossigeno.
  • Successivamente aggiungere 2ml di INTEGRATORE n.1 per ogni 10ml di decolorante (escluso ossigeno)

esempio:

50ml di deco + 10ml di INTEGRATORE n.1 + 100ml di ossigeno 

  • Miscelare e procedere all’applicazione
  • Sciacquare con abbondante acqua e procedere con lo Shampoo nutriente.
  • Applicare uniformemente l’INTEGRATORE n.2 (15ml di crema su capelli medio-lunghi) e lasciare in posa per 5/10 minuti.
  • Sciacquare con abbondanza di acqua e asciugare (no shampoo).

Le dosi variano in funzione del servizio in cui viene inserito l’Integratore Cheratinico e per questo si rimanda al manuale e alla scheda tecnica. Per le quantità di colore e decolorante utilizzati normalmente le dosi dell’Integratore Cheratinico possono essere facilmente misurate con un dosatore graduato con una scala in ml con 10ml di misura minima.

Se si preferisce dosare l’Integratore con una bilancia si può assumere l’equivalenza 1ml=1gr.

Si sconsiglia di dosare l’Integratore contando le gocce in quanto, poiché 1ml sono circa 30 gocce, per dosare 10/15ml di prodotto si perderebbe molto tempo per contare le gocce necessarie.

HAIR CARE

La tabella seguente riepiloga i trattamenti hair care di Hi-Love:

 

RIEPILOGO DEI TRATTAMENTI DI HAIR CARE Hi-LOVE
Indicato per: pre shampoo detersione post shampoo
Capelli molto sensibilizzati shampoo

NUTRIENTE

crema condizionante

NUTRIENTE

Capelli integri shampoo

RINFORZANTE

trattamento RINFORZANTE
Capelli sottili trattamento RINFORZANTE shampoo

RINFORZANTE

Capelli danneggiati   shampoo

NUTRIENTE

trattamento

RIGENERAZIONE

PROFONDA

 

 

La funzione di uno shampoo è unicamente quella di lavare i capelli e la cute. La forfora è un problema dovuto all’eccesso di grasso e va quindi risolto alla causa consigliando lavaggi più frequenti e soprattutto una alimentazione adeguata. L’azione di uno shampoo antiforfora non elimina la causa del problema, ma ne riduce solo gli effetti. Usando gli shampoo della linea Hi-Love, con il tempo i capelli non si ungono più e la cute non si squama più, questo grazie agli ingredienti naturali contenuti nel prodotto.

Questo problema è impossibile che si verifichi con i prodotti Hi-Love. Se i capelli risultano più appesantiti dopo l’utilizzo dei prodotti della linea Hair Care di Hi-Love, significa che il prodotto non è stato utilizzato correttamente, in particolare è stato utilizzato troppo prodotto oppure non è stato risciacquato adeguatamente. Il consiglio è di utilizzare due push di prodotto, diluirlo in una bouiotte con quattro dita di acqua tiepida (per lo shampoo) o tre dita di acqua tiepida (per la crema), quindi applicarlo uniformemente sui capelli. Risciacquare accuratamente e abbondantemente dopo lo shampoo.

English